Goulash... che passione!!

Rispondi
Avatar utente
Stella di Vega
Messaggi: 952
Iscritto il: 05/05/2016, 20:45
Località: Latina
Contatta:

Goulash... che passione!!

Messaggio da Stella di Vega »

Oggi vi parlo di una passione che ho scoperto alcuni anni fa: il goulash, tipico piatto della tradizione ungherese.
Chi mi conosce bene, sa che non apprezzo moltissimo la cucina internazionale ma il goulash con la sua carne morbidissima, ricorda moltissimo il nostro spezzatino italiano. Le sue spezie contribuiscono inoltre a conferirgli un sapore eccezionale e particolare.
Lo preparai per la prima volta durante il mio corso di cucina e me ne innamorai al primo assaggio. La ricetta che segue è quindi una elaborazione in versione Goulash Meat, meno brodosa e più asciutta proprio come piace a me.
Diffidate però dalle imitazioni perchè il vero Goulash richiede tempi di cottura lunghissimi ma vale la pena saper aspettare.... Tic... Tac... Tic.. tac....

Ingredienti:

1 kg di carne magra di manzo
500 gr di cipolle dorate
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino rosso (non frizzante)
1 cucchiaio di paprika dolce
1 cucchiaino di paprika piccante
4 patate grandi
1 peperone giallo
1 peperone verde
500 gr di polpa di pomodoro o pomodori molto maturi da sugo
sale, pepe, olio q.b.
brodo vegetale o di carne q.b. (in alternativa acqua calda)

Procedimento:

Tagliare la carne a piccoli pezzi ed insaporirla con sale e pepe.
In una padella versare un filo d'olio ed imbiondire le cipolle tritate finemente. Aggiungere la carne, rosolare e sfumare con il vino rosso. Regolate ancora di sale e coprite con un coperchio. Cuocere a fiamma moderata e aggiungere i due tipi di paprika quindi la polpa di pomodoro. Dopo qualche minuto, aggiungere i peperoni a piccoli pezzi. Continuare la cottura a fiamma bassa per circa 45 minuti, aggiungendo brodo o acqua calda fino a coprire. Mescolare di tanto in tanto. Un quarto d'ora prima del termine della cottura, aggiungere anche le patate a pezzi.
Come dicevo, anzichè la classica zuppa (Suppe) piuttosto liquida servita in cocotte, preferisco una pietanza più ristretta. Regolatevi quindi con la quantità di brodo da utilizzare a vostro piacimento.
Servire il goulash ben caldo.
goulash.jpg
goulash.jpg (141.54 KiB) Visto 402 volte
goulash 1.jpg
goulash 1.jpg (461.7 KiB) Visto 404 volte
Rispondi

Torna a “Cucina salata”