LA MIA TORTA DI ROSE CON IL NUOVO LIEVITO MADRE

Ricette e consigli
Rispondi
Avatar utente
Ladyleo
Messaggi: 442
Iscritto il: 24/05/2016, 15:51

LA MIA TORTA DI ROSE CON IL NUOVO LIEVITO MADRE

Messaggio da Ladyleo » 05/12/2017, 17:11

Piccola premessa; a novembre per mia incuria (visto che ero sempre in ospedale) mi è morta la mia adorata pm : Sad : così a giugno, visto quanto se ne decantavano i pregi, ho provato a fare il lievito liquido................................... : Andry : : Andry : : Andry : : Andry : : Andry : per quante attenzioni gli portassi continuava a diventare acido :evil: e vai di rinfreschi "curativi" per faròlo guarire. Sono andata avanti così fino a novembre quando sono definitivamente "sbroccata" e l'ho trasformato in pm solida : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : , a dispetto delle mie paure ha una forza strampalata e ieri l'ho messo finalmente alla prova con un lievitato dolce (visto che finora avevo fatto solo la pizza : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : )

LA MIA TORTA DI ROSE

250 g. farina manitoba
300 g. farina 0
200 g. pm appena rinfrescata e usata al raddoppio
125 g. zucchero
2 uova
3 cucchiai di pastga aroma per lievitati
100 g. burro morbido * burro q.b. per la finitura finale
zucchero di canna sempre per la finitura
50 g. mandorle tritate grossolanamente

Io per comoditò ho impastato tutto nella macchina del pane; ho cominciato ieri pomeriggio, hoinserito nel cestello prima i liquidi quindi la farina e per ultimo la pasta madre, acceso il programma impasto + lievitazione e quando si erano amalgamati tutti gli ingredienti ho inserito il burro un pezzettino alla volta. Alla fine del ciclo l'ho ripetuto per intero e alla fine travasato l'impasto sul tagliere a fatto un giro di pieghe, messo quindi in un contenitore ermetico nel frigorifero e lasciato li fino a questa mattina. Ho ripreso l'impasto e l'ho steso sul tagliere in un grande rettangolo, spalmato uniformemente con burro fuso tiepido usando un pennello, spolverato tutto con zucchero di canna e arrotolato su se stesso partendo dal lato più lungo, l'ho quindi tagliato in pezzi di circa 6-7 cm (me ne sono venuti 9) li ho quindi sistemati a corona in una teglia con carta forno mettendone 2 centrali e fatti lievita fino al raddoppio (ci sono volute circa 6 ore) quindi spennellato con un albume (che avevo in frigorifero, sarebbe stato meglio un tuorlo) e sparso le mandorle tritate. Ho infornato in forno già caldo a 170° e cotto per 1 ora.

Ed eccola finalmente sfornata : Chef : : Chef : : Chef : : Chef : : Chef :

20171205_154358.jpg
20171205_154358.jpg (426.67 KiB) Visto 303 volte

Ed ecco la foto dell'interno : Chef : : Chef : : Chef : : Chef : : Chef :

20171205_194504.jpg
20171205_194504.jpg (287.1 KiB) Visto 301 volte

Sono veramente soddisfatta e non solo io........................i miei golosi hanno ampiamente apprezzato :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Ciao ciao : Love : : Love : : Love : : Love : : Love :
Ultima modifica di Ladyleo il 06/12/2017, 14:41, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Stella di Vega
Messaggi: 951
Iscritto il: 05/05/2016, 20:45
Località: Latina
Contatta:

Re: LA MIA TORTA DI ROSE CON IL NUOVO LIEVITO MADRE

Messaggio da Stella di Vega » 06/12/2017, 8:15

Wow!! Cosa metti nella pasta aroma?? : WohoW :
Avatar utente
Ladyleo
Messaggi: 442
Iscritto il: 24/05/2016, 15:51

Re: LA MIA TORTA DI ROSE CON IL NUOVO LIEVITO MADRE

Messaggio da Ladyleo » 06/12/2017, 14:48

Stella di Vega ha scritto:
06/12/2017, 8:15
Wow!! Cosa metti nella pasta aroma?? : WohoW :
Scusami Stella ma ieri mi son dimenticata di mettere il link di collegamento alla ricetta (che ho già messo nel forum tempo fa ;) ) ho rimediato adesso : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :

Ciao ciao : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love :
Avatar utente
Stella di Vega
Messaggi: 951
Iscritto il: 05/05/2016, 20:45
Località: Latina
Contatta:

Re: LA MIA TORTA DI ROSE CON IL NUOVO LIEVITO MADRE

Messaggio da Stella di Vega » 07/12/2017, 8:42

Ok, pensavo fosse un' altra ricetta. Grazieeeeee : Chessygrin :
Rispondi

Torna a “Pasta madre”