Castagnole fritte e al forno:unica ricetta 2°versione

Rispondi
Avatar utente
Ladyleo
Messaggi: 442
Iscritto il: 24/05/2016, 15:51

Castagnole fritte e al forno:unica ricetta 2°versione

Messaggio da Ladyleo » 30/01/2018, 18:17

Dopo molte volte che facevo queste castagnole al forno, oggi ho voluto provare una nuova ricetta, da fare sempre con la doppia opzione di cottura, : Chef : : Chef : : Chef : : Chef : : Chef : sia fritte che al forno, e naturalmente io per la mia mamma le ho fatte al forno : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : . Questa ricetta la trovai tempo fa nel blog "il mio saper fare" ma mi ero "fossilizzata" sulla prima ricetta e non ne avevo più provate altre : Nar : : Nar : : Nar : : Nar : : Nar :
Vi copio la sua ricetta direttamente dal mio ricettario (oggi pigra sono 8-) 8-) 8-) 8-) 8-) )


200 g di farina 00 (io ho usato la 0 e ne ho dovuto aggiungere ancora circa 50 g. : Thumbup : )
2 uova
40 g di burro ammorbidito
40 g di zucchero semolato
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
1 bicchierino di anice in sostituzione latte (io ho usato il liquore Strega : Chessygrin : )
buccia di limone grattugiata q.b.
olio per friggere (naturalmente SE le friggete :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: )
zucchero semolato e zucchero a velo

In una ciotola capiente aggiungere la farina e il lievito setacciati. Unire tutti gli altri ingredienti e impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Per comodità si può continuare ad impastare sulla spianatoia. Riporre l'impasto delle castagnole nella ciotola e far riposare in frigo per circa 20/30 minuti. Trascorso il tempo, staccare dall'impasto dei pezzetti e fare dei bastoncini non molto sottili. Dividere i bastoncini in pezzetti e con le mani dare la forma tondeggiante come se fossero piccole polpette. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura. Friggere le castagnole un po per volta per evitare che facciano troppa schiuma. Cuocerle a fuoco moderato e girarle spesso altrimenti diventano scure e non cotte all'interno. Consiglio la prova stecchino: infilare uno stecchino nella castagnole se esce pulito e asciutto sono cotte anche all'interno. Tuffarle nello zucchero semolato per avere una copertura omogenea su tutta la castagnola.
Cottura in forno: una volta fatte le castagnole passarle solo per metà nello zucchero semolato ( io ho evitato). Adagiarle, ben distanziate, su di una teglia rivestita da carta forno. In forno a 170°C per 20 minuti circa.Devono risultare ben dorate.
A me ci sono voluti 25 minuti e le ho poi coperte con zucchero a velo : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :



Ed eccole qui...........si insomma dopo il passaggio del figlio naturalmente 8-) 8-) 8-)

20180130_174518.jpg
20180130_174518.jpg (276.62 KiB) Visto 156 volte


Ne vengono circa una 40tina, sono diverse dalle prime ma ugualmente molto buone :P :P :P :P :P


Ciao ciao : Love : : Love : : Love : : Love : : Love :



Rispondi

Torna a “Dolci tipici delle festività”